Proprio per la strettissima relazione esistente tra sistema strutturale e organismo, l’osteopatia si rivela un’ottima strategia terapeutica nell’approccio a svariate patologie di organo.

Il trattamento osteopatico può essere utilizzato anche per agire sul sistema linfatico e circolatorio allo scopo di migliorare il funzionamento del sistema immunitario del corpo.

  -  Osteopatia e Gastroenterologia

Limitatamente all’apparato digerente ad esempio il trattamento osteopatico ha efficacia nel trattamento di disturbi come l’acidità gastrica, la MRGE (malattia da reflusso gastro-esofageo), l’ernia iatale e problemi di digestione di vario genere ma attraverso l’osteopatia è possibile approcciare anche a problematiche a carico dell’intestino come diarrea, colite, meteorismo e ipertensione addominale.

 

  - Osteopatia e Pneumologia

In pneumologia l’osteopatia si rivela utile nell’approccio alle più comuni complicazioni del raffreddore comune come otiti, bronchiti e polmoniti. In relazione alle ultime due ad essere trattate maggiormente sono le restrizioni determinate dalle cicatrici che queste patologie generano. Degna di nota è anche l’applicazione della disciplina a problematiche croniche dell’apparato respiratorio come le BPCO broncopneumopatie croniche ostruttive.

 

A differenza della medicina tradizionale che mira alla soppressione del sintomo, l’osteopatia punta con la sua azione ad agevolare la libertà di movimento della gabbia toracica e del diaframma agendo sul sistema nervoso autonomo. La manipolazione inoltre agisce anche migliorando la circolazione sanguigna e quindi agevola il rilascio di sostanze nutritive ed ossigeno oltre che anticorpi a tutti i tessuti del corpo.
 

Studio di Osteopatia di Augusto Maria Benigni - Viale del Ciclismo 10 - Piano 5 - 00144 Roma, +39.06.87.675.187 320.3468634 ambenigni@gmail.com