Il trattamento osteopatico rivolto ai ai soggetti che fanno della voce il loro principale mezzo di lavoro, sia che essa sia cantata o parlata, trova indicazione non solo nella prevenzione e cura delle lesioni acquisite (come ad esempio i noduli, i polipi o l’edema di reinke), ma anche e soprattutto in quelle situazioni in cui il professionista della voce vuole migliorare la propria vocalità.

Il prodotto vocale è un preziosissimo elaborato di tutto il nostro corpo (che assurge il ruolo di “risuonatore”) e che risente, dunque, della propria costituzione anatomica, della propria postura, capacità propriocettive e introspettive, ma specialmente della personale capacità di farne un buon uso (malmenage).
La presa in carico del professionista consente di rendere libere tutte quelle zone che per motivi professionali vivono in iper-attività (surmenage), arrivando in certi casi nella patologia e in altri in compensi lontani, ma in relazione diretta, con le articolazioni fonatorie, favorendo l’ergonomia di tutto il corpo e garantendo un ottimo “Prodotto Vocale” che si presenta migliore del pre-trattamento.

Studio di Osteopatia di Augusto Maria Benigni - Viale del Ciclismo 10 - Piano 5 - 00144 Roma, +39.06.87.675.187 320.3468634 ambenigni@gmail.com