5 buone ragioni per affidarsi all’osteopatia

  1. L’osteopatia parla la stessa lingua del tuo medico di base.
    L’osteopatia è molto più vicina alla medicina che si studia all’università che non alle medicine definite alternative (agopuntura, omeopatia, ecc) perché ambedue si fondano sulle stesse discipline di base: anatomia, fisiologia, patologia.
  2. L’osteopatia usa un approccio complementare a quello della medicina ufficiale.
    I due approcci sono complementari perché, alla visione analitica della medicina, (che scompone un sistema nelle sue parti più piccole, per studiarne i componenti) si può vantaggiosamente affiancare l’approccio sistemico (o, per usare un termine alla moda, globale) dell’osteopata. La visione sistemica indaga infatti su come i vari componenti di un sistema si mettano in relazione, per produrre un funzionamento. Per esempio, in presenza di un dolore al ginocchio, alle lombari o alle cervicali, indagare analiticamente svelerà la causa se questa consiste in una lesione locale. La valutazione sistemica sarà invece necessaria se il dolore nasce da un problema posturale.
  3. L’osteopatia non è invasiva poiché non usa altro mezzo che le mani dell’osteopata.
    Tutte le tecniche dalla più conosciuta, la manipolazione vertebrale, alle tecniche fasciali e viscerali, vengono applicate nel pieno rispetto dell’anatomia e della fisiologia.
  4. L’osteopatia ti aiuta a ristabilire l’equilibrio del corpo e delle sue funzioni.
    Ogni componente del nostro organismo funziona bene se si muove bene, dalle grandi articolazioni fino alle più piccole strutture cellulari ogni cosa ha bisogno di movimento. La mancanza di movimento o di mobilità crea problemi legati alla funzione dell’organo o della struttura, ed è in questo ambito che l’osteopatia trova la sua indicazione principale e la maggiore efficacia.
  5. L’osteopata ha seguito una formazione teorico-pratica seria e rigorosa.
    6 anni di formazione teorica e pratica post-universitaria con programmi riconosciuti a livello europeo.  

Esistono patologie per le quali l’osteopatia può affiancarsi al tuo medico per cercare risposte soddisfacenti.

Puoi rivolgerti con fiducia all’osteopatia perché:

  1. Parla la stessa lingua del tuo medico di base.
  2. Usa un approccio complementare e non alternativo a quello del tuo medico di fiducia.
  3. Non è invasiva poiché non usa altro mezzo che le mani dell’osteopata.
  4. Ti aiuta a ristabilire l’equilibrio del corpo e delle sue funzioni.
  5. L’osteopata ha seguito una formazione seria e rigorosa.

News

  • L'Osteopatia

    Cos’è? L’Osteopatia è una medicina manuale nata alla fine del XIX secolo ad opera del dott. Andrew Taylor Still. Quando si parla di osteopatia il...

  • Disfunzione osteopatica e tecnica In Thrust

    Qualsiasi tecnica voglia praticare l’Osteopata su di un suo paziente avverrà dopo aver riscontrato la presenza di una “Disfunzione Osteopatica”. Nell’anno 1950...

Studio di Osteopatia di Augusto Maria Benigni - Viale del Ciclismo 10 - Piano 5 - 00144 Roma, +39.06.87.675.187 320.3468634 ambenigni@gmail.com